Come determinare quanti lumen per l'illuminazione dell'ufficio?

Illuminazione per uffici spesso deve essere abbastanza luminoso da consentire alle persone di lavorare in modo efficiente e allo stesso tempo abbastanza confortevole da consentire loro di rimanere produttivi. Ma come fai a capire quanti lumen sono necessari per ottenere quell'equilibrio perfetto?

In genere, negli uffici, una buona portata è compresa tra 500 e 2.000 lumen per metro quadrato. Questo intervallo varierà comunque in base ad alcuni fattori diversi.

Continua a leggere per saperne di più su come determinare quanti lumen sono necessari per l'illuminazione dell'ufficio in modo da poter creare uno spazio di lavoro confortevole e favorevole alla produttività.


Illuminare la produttività: il fattore lumen negli spazi ufficio

I lumen, in sostanza, sono il punto di svolta dell’illuminazione degli uffici. Misurano la luminosità emessa da una lampadina, svolgendo un ruolo fondamentale nel trasformare qualsiasi spazio di lavoro da meramente funzionale a veramente produttivo e invitante.

Il giusto numero di lumen fa molto più che illuminare; migliora l’efficienza sul posto di lavoro. Una luminosità adeguata migliora la messa a fuoco, riduce l'affaticamento degli occhi e minimizza gli errori, con un impatto diretto sulla produttività. Non si tratta solo di vedere chiaramente; si tratta di lavorare in modo più intelligente.

Ma non è tutto lavoro e niente divertimento. I lumen che scegli influenzano l'atmosfera del tuo ufficio. Possono creare un'atmosfera calda e accogliente che solleva il morale e riflette la cultura della tua azienda, facendo sentire i dipendenti come a casa.

Considera lo spazio. Le dimensioni e la disposizione del tuo ufficio determinano i lumen necessari per illuminarlo in modo efficace. Troppo poco e stai strizzando gli occhi allo schermo; troppo e sei sotto i riflettori.

L'efficienza è fondamentale. Scegliere il giusto flusso luminoso non è solo positivo per la visibilità; è intelligente per le tue bollette. L'illuminazione ad alta efficienza energetica riduce i costi, dimostrando che ciò che fa bene al pianeta fa bene anche alle tue tasche.

Nella ricerca dell’illuminazione perfetta per l’ufficio, i lumen sono al primo posto. Sono gli eroi non celebrati che possono aumentare la produttività, migliorare il benessere e persino farti risparmiare un po' di verde. Scegli saggiamente e osserva il tuo spazio di lavoro e la tua forza lavoro brillare.

Determina la dimensione dello spazio ufficio

Lumen misurare la quantità di emissione luminosa e il giusto livello di luce può aiutare a migliorare la produttività e creare un ambiente di lavoro più confortevole.

Per determinare quanti lumen sono necessari per il tuo spazio ufficio, devi iniziare misurando la metratura dell'area. Idealmente, dovresti calcolare Da 40 a 50 lumen per piede quadrato, a seconda della quantità di luce naturale presente.

Ad esempio, se disponi di uno spazio ufficio di 12 piedi x 15 piedi, ciò equivale a 180 piedi quadrati. Ciò significa che avrai bisogno di almeno 7200 lumen per una buona illuminazione dell'area. Se il tuo ufficio ha molta luce naturale, puoi ridurla di circa 10%.

1 4

Considera le esigenze di illuminazione delle attività

Compiti diversi richiedono livelli diversi di illuminazione. Considerando un'area ufficio di dimensioni medie di 160 piedi quadrati, di seguito sono riportati alcuni esempi di quanti lumen sono necessari per alcune delle attività d'ufficio più tipiche.

COMPITO D'UFFICIOLUMEN RICHIESTI
Leggere o scrivereDa 1000 a 3000 lumen
Archiviazione o smistamento di documentiDa 2000 a 4000 lumen
Visualizzazione dello schermo di un computerDa 1000 a 3000 lumen
Lavorare con piccoli oggettiDa 2000 a 3000 lumen
Incontri e conferenzeDa 3000 a 4000 lumen
Lumen richiesti per le tipiche attività d'ufficio

Prendi in considerazione il tipo di lampade

Non dimenticare di considerare il tipo di lampada quando si tratta di determinare quanti lumen per l'illuminazione dell'ufficio. Qui hai alcune opzioni tra cui scegliere. Esaminiamoli uno per uno.

Incandescente

Le lampade a incandescenza emettono una luce calda e giallastra e sono efficienti dal punto di vista energetico rispetto ad altri tipi. A seconda della quantità di emissione luminosa necessaria, possono variare da 40-1500 lumen per watt.

2 2

LED

Questi stanno diventando sempre più popolari negli uffici grazie alla loro lunga durata e all’elevata efficienza energetica. I LED sono disponibili in vari wattaggi e flussi luminosi, che vanno da 250 lumen per watt fino a 5000 lumen per watt o superiore.

3 2

Alogeno

Lampade alogene sono una buona scelta per l'illuminazione operativa poiché hanno un'emissione luminosa maggiore rispetto alle lampade a incandescenza e sono più efficienti dal punto di vista energetico. L'emissione luminosa delle lampade alogene varia da 500-2000 lumen per watt, a seconda della quantità di luce necessaria in ufficio.

4 3

Filamento

Lampade a filamento sono un nuovo tipo di lampada che combina l'efficienza energetica e la lunga durata dei LED con la luce calda e giallastra delle lampade a incandescenza. Le lampade a incandescenza hanno una potenza fino a 2500 lumen per watt.

5 3

Scarica ad alta intensità (HID)

Finalmente hai NASCOSTO lampade. Si tratta di una buona scelta per l'illuminazione degli uffici che richiede un'emissione luminosa elevata poiché possono emettere fino a 10,000 lumen per watt. Sono anche molto efficienti dal punto di vista energetico e durevoli.

6 2

Pensa alle fonti di luce ambientale

Prima di decidere quanti lumen ti occorrono per l'illuminazione del tuo ufficio, tieni conto di quanta luce ambientale è già presente nella stanza. Queste fonti di luce contribuiscono a quanto luminoso o scuro è lo spazio e a quanti lumen dovresti utilizzare nello spazio.

Luce naturale

La fonte più comune di luce ambientale è la luce naturale. La luce naturale può provenire da finestre, lucernari o altre aperture dell'edificio. La luce naturale può fornire un’illuminazione sufficiente per molte attività e farti risparmiare considerevoli costi energetici. Se il tuo ufficio gode di molta luce naturale durante il giorno, puoi ridurre il numero di lumen necessari per l'illuminazione artificiale del 10%.

Luce artificiale

Un'altra fonte di luce ambientale che dovresti considerare è la luce artificiale proveniente da altre fonti, come luci ambientali, applique da paretee apparecchi a soffitto. Potrebbe anche trattarsi di luce riflessa o rimbalzata proveniente da pareti, mobili e altre superfici dell'ufficio.

Il numero di lumen necessari per un'illuminazione efficace dell'ufficio sarà ridotto se nella stanza c'è già molta luce ambientale.

7 1

Seleziona infissi di alta qualità

Alta qualità Fondamentali sono anche gli apparecchi di illuminazione a LED per ottenere i giusti livelli di luce nel tuo ufficio. Ecco alcuni fattori chiave da tenere in considerazione per assicurarti di acquistare i migliori apparecchi per il tuo ufficio:

Indice di resa cromatica (CRI)

Una buona indice di resa cromatica (CRI) aiuta a garantire che i colori appaiano come dovrebbero, rendendo più facile per te e i tuoi dipendenti lavorare comodamente.

Angolo del fascio luminoso

Quando si selezionano gli apparecchi a LED, assicurarsi di considerare quanto è ampio l'angolo del fascio. La scelta di un angolo del fascio regolabile consente di creare una distribuzione della luce più uniforme in tutto l'ufficio.

Capacità di oscuramento

Se cerchi risparmio energetico e flessibilità, è importante scegliere apparecchi di illuminazione che possono essere dimmerati. Dimmerare le luci ti consente di regolare la quantità di luce necessaria in determinate aree, risparmiando allo stesso tempo energia.

Luminosità

Infine, assicurati di scegliere apparecchi che forniscano la giusta quantità di lumen per come desideri che il tuo spazio ufficio appaia e si senta. Questo è fondamentale per ottenere i livelli di luminosità desiderati bilanciando forma e funzione.

Noi di Vorlane offriamo luci che sono state sottoposte a molteplici test in condizioni difficili per garantire la qualità e il funzionamento di ogni apparecchio. Le parti del prodotto vengono prodotte nella nostra fabbrica, dallo sviluppo all'assemblaggio e al controllo di qualità. Contattaci oggi per saperne di più sui nostri apparecchi di illuminazione di alta qualità.

8 1

Considera i livelli di luce regolabili

Ora che hai stabilito quanti lumen sono necessari per l'illuminazione dell'ufficio, è il momento di pensare a quanto dovrebbero essere regolabili i livelli di luce. Vuoi che i dipendenti abbiano il controllo sulla quantità di luce che ricevono? Se è così, allora avrai bisogno delle luci capacità di oscuramento.

In alternativa, se preferisci che tutti i membri dell’ufficio abbiano sempre lo stesso livello di luce, puoi semplicemente installare luci che non possono essere regolate. In ogni caso, è importante pensare a come questa scelta influenzerà la produttività e il morale nello spazio di lavoro.

9 1

Bilancia il flusso luminoso con l'efficienza

Infine, bilanciare il flusso luminoso con l'efficienza è la chiave per determinare quanti lumen sono necessari per l'illuminazione degli uffici. Ecco come puoi farlo:

Passo#1 Calcola quante luci sono necessarie per coprire un'area

Come accennato in precedenza, il numero di lumen necessari dipenderà dalle dimensioni dell'area che stai cercando di coprire. Per garantire che il tuo spazio ufficio sia ben illuminato, inizia misurando la metratura della stanza. In generale, dovresti pianificare da 40 a 50 lumen per piede quadrato, anche se questo può cambiare a seconda della quantità di luce naturale presente.

Passaggio #2 Dividere il flusso luminoso in base all'efficienza

Una volta che hai la quantità totale di lumen per coprire l'area, dividila per l'efficienza dei tuoi apparecchi di illuminazione. Ad esempio, se il tuo ufficio richiede 2.000 lumen e ciascun apparecchio ha un indice di efficienza di 70%, ciò significherebbe che avrai bisogno di circa 2.857 lumen per ottenere l'output desiderato.

Step#3 Regola la distribuzione della luce

Ora che sai di quanti lumen ha bisogno ciascun apparecchio, l'ultimo passaggio è regolare di conseguenza la distribuzione della luce. Una volta che hai un'idea di quanta luce dovrebbe ricevere ciascuna area e di come verranno posizionati i tuoi apparecchi, puoi ricalcolare quanti lumen ti occorrono.

Step#4 Installa dispositivi

Finalmente sei pronto per installare i tuoi nuovi apparecchi, sapendo quanti lumen per l'illuminazione dell'ufficio ti occorrono per completare il lavoro. Con i lumen adeguati, puoi assicurarti che tutti in ufficio abbiano la giusta quantità di luce in modo che possano lavorare ed essere produttivi tutto il giorno.

10 1

Conclusione

Determinare quanti lumen sono necessari per l’illuminazione dell’ufficio non è così complicato come potrebbe sembrare. Con gli strumenti giusti e un po' di conoscenza, puoi creare facilmente l'ambiente di illuminazione perfetto in un ufficio.

Noi di Vorlane abbiamo l'esperienza per aiutarti a ottenere il meglio soluzione di illuminazione per la tua attività Comprendiamo quanto sia importante disporre di uno spazio che consenta ai dipendenti di lavorare in modo confortevole ed efficiente. Contattaci oggi per ulteriori informazioni su come possiamo aiutarti a rendere il tuo ufficio luminoso, efficiente e produttivo!

Meraviglioso! Condividi questo caso:
Meraviglioso! Condividi questo caso:

Articoli correlati

logo vorlane r piccolo
Ottieni aggiornamenti sul prodotto

Iscriviti per ricevere l'annuncio e l'offerta più recenti sul prodotto.

    Prodotti ODM
    Capacità Vorlane
    Contatta Vorlane

    Richiedi un preventivo

    *Rispettiamo la tua riservatezza e tutte le informazioni sono protette.

    it_ITIT

    Richiedi un preventivo

    *Rispettiamo la tua riservatezza e tutte le informazioni sono protette.